AGGIORNAMENTO DEI LAVORATORI Rischio basso - Settore commercio

(AGGIORNAMENTO DEI LAVORATORI Rischio basso - Settore commercio)
Costo: 80€ + IVA

"Il D.Lgs. 81/08" stabilisce che i lavoratori ricevano un'adeguata formazione sui rischi presenti sul posto di lavoro. Oltre alla formazione iniziale, i lavoratori devono ricevere un aggiornamento quiquennale della stessa  di 6 ore. Il corso proposto consente di adempiere all'obbligo. Il programma approfondisce le responsabilità delle principali figure richiamate dal Titolo I del D. Lgs. 81/08 e le nozioni di base per comprendere i principi della valutazione dei rischi. E' rivolto ai lavoratori appratenenti ai settori di rischio basso che svolgono la propria mansione nel settore del commercio.
 

CONFERMATO    
Durata: 6 ORE
Sede: Via Alessandro Cialdi, 7/7c - 00154 - Roma (RM)
Destinatari: Lavoratori occupati in aziende classificate a rischio basso o che, anche se occupati in aziende a rischio medio o alto, svolgono mansioni che non comportano la loro presenza, anche saltuaria, nei reparti produttivi. Il corso è rivolto a tutti gli occupati nel settore del commercio. I lavoratori possono accedere a questo corso se hanno già svolto la formazione generale del lavoratore.
Obiettivi: Fornire a tutti i lavoratori un aggiornamento quinquennale completo relativo alle misure di protezione per lavoratori in luoghi di lavoro a rischio basso con specifica attenzione al settore del commercio. Il corso è erogato ai sensi dell'art 37 comma 2 del DLgs 81/08 e disciplinato nei contenuti dall'Accordo Stato Regioni in vigore dal 26/01/12 per tutti i lavoratori impiegati in azienda.
Contenuti:
Dati relativi a infortuni e MP 2017;
Incidenti e infortuni mancati Infortuni in itinere;
Movimentazione dei carichi;
Rischi elettrici generali; Rischi chimici, 
Etichettatura; Cadute dall'alto; Rischio caduta e scivolamento;  Macchine;
Rischi biologici; Rischi fisici; Rischi psicosociali;
Stress;  Mobbing; Bornout; Dispositivi di protezione individuale;
Emergenze;  Segnaletica; Alcol e droghe sul lavoro; Sorveglianza sanitaria.
Metodologia: E-Learning come definito dall’Allegato II dell’Accordo Stato Regioni del 7 luglio 2016.
Docenti: I relatori/docenti che hanno contribuito alla redazione dei contenuti di ciascuna unità didattica, sono in possesso dei requisiti previsti dal D.I. del 6 marzo 2013
Verifica: La verifica dell’apprendimento viene svolta tramite la somministrazione di test intermedi utili all’autoapprendimento, previsti per ogni unità didattica e di un test finale volto al consolidamento delle conoscenze acquisite durante lo svolgimento dell’intero corso. Ciascun test finale prevede 10 domande a risposta multipla (ciascuna composta da almeno tre risposte alternative) in base alla tipologia di corso. L’esito finale dello stesso è considerato positivo se si risponde correttamente ad almeno il 70% delle domande.
Frequenza: Ogni corso è realizzato in conformità allo standard internazionale SCORM 1.2. L’utilizzo di questo modello consente di garantire il tracciamento, sulla propria piattaforma, di tutti i dati del partecipante e della fruizione degli oggetti didattici.
Attestato: Ogni partecipante riceverà, previo sostenimento di un test superato con esisto positivo, un attestato valido, ai sensi dell’Accordo Stato-Regioni 21 dicembre 2011, su tutto il territorio nazionale. La documentazione verrà tramessa, su supporto informatico, personalmente a ciascun utente che, potrà scaricare direttamente dalla piattaforma sia l’Attestato che il Libretto Formativo del Cittadino.
 

AGGIORNAMENTO
Corsi di aggiornamento:


SCHEDA DI ISCRIZIONE

Per qualsiasi domanda su questo corso non esitare a contattarci allo 06.51606162